Le fasce per neonato sono un articolo che sta riscuotendo negli ultimi anni una grande popolarità. Il motivo principale di questo successo è che a differenza dei classici passeggini e carrozzine, le fasce e i marsupi, consentono di tenere il piccolo a stretto contatto dandovi la possibilità di avere le mani libere per svolgere altre attività, sia dentro che fuori casa.

Non è raro, infatti, che i bambini molto piccoli amino stare tra le braccia della mamma o del papà e che questo bisogno diventi addirittura una necessità tale che, se non è soddisfatta, genera pianto e frustrazione continua. Il contatto fisico tranquillizza il neonato e lo fa stare più calmo. Tuttavia, questa situazione può diventare un po’ frustrante per mamma e papà che si trovano nella condizione di essere impossibilitati a fare qualsiasi altra cosa.

Una fascia porta-bebè o un marsupio è la risposta a questa situazione. In questo articolo vi spiegheremo quali sono le migliori fasce per neonato sul mercato e come scegliere quella giusta.

Le migliori fasce da neonato

VEDI OFFERTA AMAZON

LA MIGLIORE - Koala Babycare Easy On

Koala Babycare Easy On

  • FASCIA ELASTICA CON ANELLI: acquistando un unico prodotto ottieni una fascia elastica, con schienale ergonomico e anelli.
  • FACILE DA INDOSSARE: grazie alle due bande regolabili indossare questa fascia neonato sarà semplicissimo. Le bande inoltre, essendo molto più corte della tradizionale fascia, non strisceranno a terra mentre vengono indossate rimanendo sempre pulite.
  • COMODA PER LA SCHIENA: lo schienale ergonomico e traspirante del marsupio a fascia Koala Babycare permette di scaricare il peso sulle spalle e sulla zona lombare garantendo un comfort molto più elevato di quello delle tradizionali fasce
  • OTTIMA PER USO PROLUNGATO: le fasce tradizionali si allentano durante l’utilizzo e richiedono quindi una rilegatura frequente. Koala Cuddle Band resterà sempre in posizione grazie alla chiusura ad anelli. Inoltre eventuali aggiustamenti saranno semplicissimi.
  • MATERIALI NATURALI: 95% cotone, 5% spandex
  • DIVERSE POSIZIONI DI UTILIZZO
  • UTILIZZABILE SIN DAI PRIMI GIORNI: il tessuto in cotone ne permette l’utilizzo fin dai primi giorni del bebè in posizione culla. Utile e molto discreta per l’allattamento
  • SODDISFATTI O RIMBORSATI: promozione sull’acquisto di 2 o più prodotti Koala Babycare.

VEDI OFFERTA AMAZON
VEDI OFFERTA AMAZON

LA PIU' CONSIGLIATA - Fascia Porta Bebè Laleni

  • FASCIA ELASTICA IN 100% COTONE BIOLOGICO: questa fascia porta bebè è priva di residui tossici. La cui produzione rispetta gli standard più severi in termini di sostenibilità, protezione ambientale e responsabilità sociale.
  • COMODA: il design inoltre previene dolori alla tua schiena e ti permette di avere entrambe le mani completamente libere.
  • ELEVATA ELASTICITÀ: prodotta con tessuti a maglia bi-elastici che garantiscono una grande elasticità e solidità, mantenendo una presa sicura. In materiale traspirante e resistente alla saliva, lavabile a 40 gradi e sicuro in asciugatrice.
  • TAGLIA UNICA: La fascia è lunga 510 cm e larga 60 cm (taglia unica), con un peso di soli 600 gr (tra le più leggere nel mercato).
  • PER BAMBINI CON UN PESO TRA I 3,5 KG E 15 KG: fascia omologata per bambini con un peso tra i 3,5 kg e i 15 kg.

VEDI OFFERTA AMAZON
VEDI OFFERTA AMAZON

LA PIU' CREATIVA - Portabebè Babypeta

Portabebè Babypeta

  • FASCIA ELASTICA CREATIVA E COLORATA: i colori e la decorazione rendono questa fascia unica nel suo genere. I bordi non sono semplicemente tagliati; sono piegati e orlati. La stampa è resistente all’acqua e la fascia è lavabile in lavatrice.
  • COMODA: Il materiale è di cotone ed elastam. Il tessuto è molto più morbido di altri prodotti e si allunga della misura giusta per garantire comodità per te ed il bambino. Grazie alle istruzioni video fornite con l’acquisto imparerete subito come indossarla.
  • VERSATILE: la confezione comprende anche una borsetta coordinata per riporre la fascia dopo l’uso
  • FINO A 15 KG: È abbastanza lunga per adattarsi a varie corporature e può essere usata per bambini fino a 15 kg. Tuttavia il produttore consiglia che l’utilizzo ottimale è fino ad 8 kg.
  • POCO TRASPIRANTE: il tessuto in cotone elasticizzato è perfetto nella stagioni miti ed invernali. Un po’ meno nei mesi più caldi a causa del poco grado di traspirazione.

VEDI OFFERTA AMAZON
VEDI OFFERTA AMAZON

DA TENERE IN CONSIDERAZIONE - Fascia Porta Bambino Kdikuore

fascia ad anello

  • FASCIA ELASTICA CON ANELLI: fascia elastica omologata per l’uso con anelli, inclusi nella confezione.
  • MISURA UNISEX: la fascia porta bebè Kdikuore misura 510 cm di lunghezza e 50 cm di altezza. Il marsupio porta bambino si adatterà perfettamente per supportare in maniera sicura la testa, il collo e la schiena,
  • FACILE DA INDOSSARE:  vengono fornite le istruzioni per legare correttamente la fascia
  • MATERIALI SICURI: la fascia è costituita dal 95% di cotone e 5% spandex. Lavabile in lavatrice.
  • FINO A 15 KG: può sostenere fino a 15 kg di peso e risulta idonea a tutti i tipi di fisico da 0 a 36 mesi.
  • ANELLI INCLUSI: all’interno troverai anche i 2 anelli colorati,il bavaglino e le istruzioni.

VEDI OFFERTA AMAZON

Perché usare le fasce da neonato?

Sappiamo tutti quanto sia importante il contatto fisico con i nostri bambini, soprattutto nei primi mesi di vita. Ma spesso tenere sempre in braccio un bambino è difficile, può stancare e dare problemi alla schiena. Una fascia per neonato viene in aiuto a tutti quei genitori che desiderano o hanno la necessità di avere sempre vicino il proprio neonato, senza avere necessariamente le mani sempre occupate.

Fasce per neonato, come riconoscerle

Negli ultimi anni l’offerta delle fasce per neonato è decisamente aumentata. Per questo motivo è diventato difficile capire quale acquistare. Le fasce sono tutte uguali? Quali caratteristiche hanno? Sono facili da indossare anche da chi non le ha mai provate?

Queste sono solo alcune delle domande che molte mamme e papà si fanno quando valutano l’acquisto di questo articolo. Per questo motivo è bene, prima di ogni cosa, capire come riconoscere le fasce da neonato e quali sono le principali caratteristiche.

Tipologie di fasce

Le fasce per neonato si dividono in tre tipologie principali: fasce lunghe elastiche, fasce lunghe rigide e fasce ad anelli. Ciascuna tipologia ha caratteristiche precise e si adatta a specifiche situazioni, che ora andremo a spiegare.

Fascia da neonato lunga elastica

Questa tipologia di fascia, che consiste in un telo in cotone elasticizzato della lunghezza di 5 metri circa, è forse quella più conosciuta quando si pensa ad una fascia per neonato.  Questo tipo di fascia non è strutturata, ossia non offre una struttura di base per sorreggere il bambino ma va legata, seguendo le istruzioni, intorno al corpo della mamma o del papà in modo tale da accogliere e sorreggere il bambino.

Potete iniziare ad usare questo tipo di fascia fin dai primi mesi di vita del neonato fino ad un massimo di 8-10 kg di peso. Superata questa soglia sarebbe più indicato utilizzare una fascia rigida o un marsupio che ha una struttura più definita, ma che allo stesso tempo è in grado di sostenere meglio il peso del piccolo.

Riguardo all’utilizzo indicato, tipicamente si consiglia una posizione pancia contro pancia.

Una fascia elastica ha il vantaggio principale di potersi adattare molto naturalmente alla corpo della mamma e a quello del bebè permettendo un contatto perfetto. Il bambino si sentirà avvolto e stretto in un dolce abbraccio; il contatto diretto con il corpo della mamma lo calmerà facilitandone il sonno e lo stato di relax.

Tuttavia è proprio questa caratteristica che ne limita, in un certo senso, l’uso. Infatti quando il peso del bambino inizia a superare i 10 kg, la fascia inizia a perdere un po’ della sua tenuta e necessita di essere continuamente sistemata.

Un’altra caratteristica positiva della fascia è sicuramente il fatto che può essere facilmente riposta in armadio o in un cassetto senza occupare tanto spazio.

Passando agli aspetti più negativi, il principale svantaggio di questo tipo di fascia è che può risultare un po’ complicata da indossare le prime volte. Tuttavia basterà seguire le istruzioni, che trovate abbondanti su internet come video-tutorial, per imparare in breve tempo ad indossarla correttamente. Il nostro consiglio è quello di fare un po’ di prove usando, ad esempio, un bambolotto e solo quando avrete maturato una certa sicurezza potrete provare con il bambino, facendo ovviamente molta attenzione.

Fascia da neonato lunga rigida

Quando la fascia elastica non è più sufficiente, è possibile utilizzare una fascia porta neonato rigida. Questo tipo di fascia, solitamente realizzata in lino o cotone, è molto robusta e poco soggetta a deformazioni o allungamenti. Proprio per questa sua caratteristica, rispetto ad una fascia elastica, è un prodotto più versatile.

Infatti, può essere utilizzata anche quando il peso del bambino supera i 10 kg e in più posizioni, senza rischi particolari.

  • sul davanti (sia posizione sdraiata che seduta)
  • sul fianco
  • sulla schiena

Come per la fascia elastica, anche quella rigida può essere difficile da indossare le prime volte quando non si ha esperienza. Come già detto, si tratta di acquisire un pò dimestichezza. Una volta che avrete acquisito la giusta manualità, indossare questo tipo di fascia sarà praticamente automatico.

Riguardo alla taglia, in genere la scelta di una fascia rigida necessita che prestiate un minimo di attenzione perché spesso non viene venduta con una taglia unica. In virtù del fatto che il tessuto è meno elastico, potrebbe essere venduta in tre diverse tipologie di taglia: small, medium e large.

Sarà sufficiente che l’acquisto di una fascia di questo tipo tenga in considerazione della costituzione di chi poi la indosserà e non dovreste avere particolari problemi.

Fasce da neonato ad anelli (chiamata anche ring sling)

fasce neonato ad anello

Questo tipo di fascia, rispetto alle precedenti, viene anche denominata strutturata per via del fatto che offre una struttura di contenimento del bambino, ossia ha una conformazione tale che ne facilita la vestibilità e il posizionamento del piccolo al suo interno.

Una fascia di questo tipo ha due anelli in metallo che servono per formare una sorta di amaca al cui interno è possibile posizionare il bambino.

Il vantaggio principale di questo tipo di fascia è sicuramente la facilità con cui si può indossare rispetto alle altre. Tuttavia va considerato anche che, poiché il peso del bambino è distribuito in maniera asimmetrica, può risultare un po’ faticosa da indossare dopo un po’ di tempo.

Meglio la fascia o il marsupio?

Molti genitori che hanno intenzione di acquistare una fascia da neonato, si pongono il dubbio se sia meglio scegliere un marsupio.

Uno dei motivi principali che suscita questo dubbio è sicuramente la facilità d’uso. Molte persone che non hanno esperienza pensano che la fascia sia qualcosa di complicato da indossare a differenza del marsupio, che risulta essere sicuramente una valida alternativa più semplice.

Infatti, grazie all’imbracatura di cui è dotato, un marsupio da neonato dà sicuramente più sicurezza rispetto alla fascia che se non viene legata nel modo opportuno potrebbe accidentalmente sciogliersi o comunque necessitare di essere ripresa più volte.

Infine a differenza della fascia, un marsupio è in grado di reggere anche pesi più elevati senza particolari problemi e resiste meglio all’usura del tempo.

D’altro canto una fascia porta bebè è sicuramente meno ingombrante, garantisce una maggiore aderenza del piccolo al corpo del genitore ed essendo fatta di tessuto traspirante, assicura una migliore regolazione della temperatura rispetto ad un marsupio che, essendo in genere imbottito, potrebbe essere fastidioso da usare sopratutto nei mesi più caldi.

Non esiste una risposta certa e molto dipende dalla sensibilità del singolo genitore che può sentirsi più sicuro nell’adottare una soluzione piuttosto che l’altra.

Il nostro consiglio è quello di valutare con attenzione quale tra le due soluzioni adottare in funzione della propria inclinazione e sensibilità. Se pensi che un marsupio ti dia più sicurezza allora quella è la soluzione più adatta per te. Tuttavia se ti va di sperimentare una fascia allora non avere timori: le fasce per neonati sono estremamente robuste e in più, fatte le prime prove e seguite le istruzioni, indossarle diventerà una questione molto facile e quotidiana.