I giochini per bambini sono molto più di una semplice distrazione. Anche se tanti genitori non li considerano così importanti, possono aiutare significativamente nello sviluppo psicofisico del tuo bambino, fin dalle prime settimane di vita.

Con un giocattolo giusto il neonato migliora le proprie capacità motorie, sviluppa la coordinazione ed esercita la vista. Inoltre grazie ai giocattoli e al loro utilizzo puoi passare con tuo figlio quei momenti significativi per creare quel legame alla base di un sano rapporto figlio-genitore. Non dimenticare che giocare con il tuo bambino è tanto importante quanto accudirlo e preparagli da mangiare.

giochini per neonati amazon

Giochini per neonati 0/6 mesi

CERCA SU AMAZON GIOCHI 0-6 MESI

Giochini per neonati  6/12 mesi

CERCA SU AMAZON GIOCHI 6-12 MESI

 

Come scegliere i giochini per bambini?

In commercio troverai centinaia di giochi e se desideri scegliere quello più adatto potresti trovarti in difficoltà. Come scegliere quello giusto per tuo figlio?

In questo articolo ti daremo qualche spunto per fare acquisti più consapevoli e ponderati in funzione della crescita di tuo figlio.

Acquista giochi adatti all’età del tuo bambino

La prima considerazione da fare quando siamo alla ricerca di un giochino per nostro figlio è sicuramente l’età. Non tutti i giochi sono uguali ed è importante scegliere quello adatto all’età di tuo figlio. Quando sei alla ricerca di un giocattolo, fai attenzione a cosa è indicato sulla confezione: tutti i giochi di qualità dovrebbero riportare l’età di utilizzo suggerita. Se così non fosse, lascia stare.

Perché è importante valutare l’età di utilizzo indicata sulla confezione? Principalmente per due motivi.

  1. Le capacità del bambino: regalare ad un bambino un giochino non adatto alle sue capacità potrebbe comprometterne il corretto utilizzo e quindi l’efficacia. I giochini per bambini troppo complessi non verranno apprezzati da tuo figlio se non ha l’età giusta per interagire con loro. D’altro canto se sono troppo semplici verranno snobbati velocemente mentre tu hai speso dei soldi pensando di regalare qualcosa di utile e divertente.
  2. La sicurezza del bambino: un bambino molto piccolo ha la tentazione di mettere qualsiasi cosa in bocca. Bisogna fare sempre molta attenzione quando acquisti e dai in mano ad un bambino un giocattolo. I giochi adatti ai bambini più grandi, e con i quali questi ultimi possono giocare in totale sicurezza, possono avere pezzi piccoli o parti non adatte ad un bambino più piccolo, il quale potrebbe ingerirle o non usarle in maniera opportuna. L’età di utilizzo indicata sulla confezione dei giochi serve anche a capire se quel gioco è sicuro.

Come trovare il gioco adatto all’età del tuo bambino

Giochini per bambini appena nati

Durante il primo mese di vita un bambino ha la vista ancora offuscata e le manine non riescono ancora ad afferrare bene gli oggetti. Per questi motivi sono consigliati dei giochi musicali come un carillon. Le classiche giostrine colorate da mettere nella culla sono perfette perché, insieme alla musica, esercitano un movimento lento e rotatorio che può essere facilmente seguito dagli occhi del piccolo.

Giochini per bambini di 1 mese

Intorno al primo mese di vita il bambino inizia a sviluppare i muscoli delle braccia e delle mani. I classici sonagli sono particolarmente indicati in questo periodo perché possono essere afferrati dal bebè che li può agitare per produrre un suono. Il bambino si diverte a scuotere il sonaglio ed esercitando il movimento del polso e quello delle dita, sviluppa la coordinazione.

Libricini colorati ed i primi pupazzetti di stoffa sono indicati perché facili da afferrare. Inoltre il neonato sperimenta forme ed esplora superfici diverse, alcune più morbide e altre più ruvide, esercitando anche il senso del tatto. Crescendo il bebè imparerà a riconoscere i colori, scoprirà da dove provengono i suoni e come la forza del movimento cambia l’intensità dei suoni.

Giochini per bambini di 2 mesi

Un bambino di 2 mesi inizia ad esplorare attivamente il mondo che lo circonda e reagisce ad esso. Lo dimostra il fatto che inizia a fare i primi versetti e qualche sorriso intenzionale. Il desiderio di interagire si manifesta anche nella voglia che ha di toccare e mordere qualunque cosa gli capiti a tiro.

I giochi più adatti ad un bambino di due mesi sono i pupazzetti che fanno rumore se agitati o premuti oltre che i soliti sonaglini. Oggetti di questo tipo stimolano nel bambino la comprensione del legame tra causa ed effetto grazie alla relazione tra il movimento e il rumore. Il bambino si entusiasma e si sente stimolato a muoversi per produrre i suoni

Giochini per bambini di 3 mesi

Finalmente è arrivato il momento di muoversi ed iniziare ad esplorare con il corpo! Tappetini e palestrine per bambini permettono al neonato di sperimentare in sicurezza i primi movimenti.

Potreste preparare un tappetino soffice o una palestrina e corredarla di sonaglini e pupazzetti penzolanti.

Giochini per bambini di 4 mesi

Raggiunti i 4 mesi, i neonati interagiscono sempre di più con l’ambiente circostante esprimendo entusiasmo per ciò che gli apprezzano. Un neonato di 4 mesi è costantemente impegnato ad affinare le sue nuove abilità motorie che lo porteranno via via a essere in grado di afferrare le cose, rotolare e, a sei mesi, a stare seduto.

In questo momento i bambini giocheranno a tutti i giochi proposti fino a questo momento ai quali potremmo aggiungere libricini di stoffa colorati per stimolare un po’ di interazione. Essendo tipicamente fatti con stoffe di colori e textures diverse risultano essere molto interessanti per il piccolo che manipolandolo svilupperà la manualità.

Giochini per bambini di 5 mesi

Iniziano a spuntare i dentini! Tipicamente in questo periodo i bambini hanno il bisogno di mordere qualsiasi per alleviare il fastidio dovuto ai denti che iniziano a spuntare. Quindi può essere il momento giusto per avere qualche giochino morbido specifico per la dentizione che di sollievo alle gengive.

Inoltre il bambino inizierà a muoversi sempre di più, provando a girarsi su se stesso oppure mettendosi seduto.

I primi passi sono una tappa fondamentale nello sviluppo di tuo figlio. Scopri cosa pensano gli esperti del girello!

Giochini per bambini di 6 mesi

Il neonato di 6 mesi ha ormai raggiunto traguardi importanti. Con il passare delle settimane lo vedrete fare passi importanti nella comprensione del mondo circostante ed anche il linguaggio inizia ad essere più articolato. Lancerà gridolini di soddisfazione quando farà qualcosa che lo eccita oppure per la pappa.

Probabilmente a 6 mesi il neonato avrà iniziato lo svezzamento e anche questa rappresenta per lui una nuova esperienza sensoriale. I giochi adatti a questa fase sono i tavolini delle attività, costruzioni morbide e piccoli puzzles colorati.

Fai attenzione ai materiali

Qualunque sia il gioco che scegli, fai attenzione ai materiali di cui è composto. Infatti non è raro trovare sul mercato giochini per bambini fatti con plastiche o materiali non sicuri. Questi giochi verranno toccati, messi in bocca e morsi decine e decine di volte da tuo figlio. Devi essere certo che non contengano sostanze tossiche o pericolose che possono essere rilasciate con l’uso.

Attenzione alla plastica

Sappiamo benissimo quanto oggi la plastica sia di uso comune ed i giochini per bambini non fanno differenza. Va sottolineato il fatto che molti dei giochi venduti, sopratutto quelli più economici e appartenenti a sottomarche, contengono sostanze potenzialmente tossiche come i flatati.

Per questo motivo il ministero della salute ha dato indicazione precise su come effettuare acquisti sicuri.

Affidarsi a marche conosciute, anche un po’ più costose, ci può dare qualche garanzia in più. Infatti, tipicamente offrono prodotti di qualità, testati e certificati.

Quali regole usare

Ecco alcune regole basilari che ci sentiamo di fornire per fare acquisti sicuri.

  1. Scegliere giochi nei quali appare il marchio dell’Unione europea. La presenza del marchio CE garantisce che il produttore di quel giocattolo ha rispettato tutte le norme di sicurezza dell’ Unione Europea, per nulla flessibili in materia di tutti quei giocattoli rivolti ai bambini.
  2. Non bisogna scordarsi mai di leggere le etichette dove sono indicati i paesi dove il giocattolo è stato confezionato e sono descritte in maniera dettagliata le sostanze di cui è composto. Per quanto riguarda gli ftalati, questi vengono indicati dalle sigle DINP DEHP DNOP DIDP BBP DBP.
  3. Scegliere il più possibile giocattoli in legno o altri materiali naturali.
  4. Rivolgersi solamente a negozi o canali di vendita convincenti e certificati.
  5. Stare tanto attenti nel momento in cui si fanno acquisti online o in caso di prodotti che hanno un prezzo molto più basso del normale.

Vuoi provare qualche giocattolo di legno? Scopri alcuni dei giocattoli di legno più belli che puoi trovare sul mercato!

Colori e suoni

Nelle prime settimane di vita un bambino non ha la vista completamente sviluppata. Non riesce a percepire i dettagli più distanti di di 20 o 30 cm dai suoi occhi.

Tuttavia, sarà letteralmente rapito dai giochi che hanno colori sgargianti e che magari fanno un suono. Un sonaglino, un pupazzetto di pezza colorato, una palla di stoffa sono oggetti perfetti per stimolare il suo sviluppo ed attirare la sua attenzione.

Colori e disegni vivaci affascinano tuo figlio perché sono facili da vedere e da seguire con lo sguardo. Allo stesso tempo i giochini per neonati devono essere semplici da afferrare e da tenere in mano.  Anche se appena nato le sue piccole manine non saranno in grado di tenere oggetti in mano, non passerà molto tempo e prima che tu te ne renda conto inizierà ad prendere tutto quello che vicino

Dove acquistare i giochini per bambini?

Oggi il mercato è talmente variegato che non sarà un problema trovare quello di cui hai bisogno che sia allo stesso tempo adeguato alle tue necessità di spesa.

Tuttavia, dovresti tenere a mente che la qualità ha un costo e che quando si tratta di tuo figlio la qualità non ha prezzo. Meglio acquistare meno giochi ma di qualità, che riempire interi scatoloni con decine di oggetti che potrebbero essere pericolosi. Come già sottolineato, bisogna sempre fare molta attenzione ai materiali usati, che siano di plastica o altro. Inoltre devi avere la garanzia che non ci siano parti fragili che potrebbero rompersi e finire per essere ingerite.

I giochi per neonati possono ovviamente essere acquistati nei negozi specializzati di prodotti per l’infanzia oppure nei negozi di giocattoli. Sicuramente troveresti prodotti di qualità tuttavia potrebbero non essere pratici considerando il fatto che devi muoverti in macchina e potenzialmente perdere molto tempo alla ricerca del gioco più adatto a tuo figlio.

Fare acquisti online sfruttando un sito come Amazon è sicuramente una valida alternativa molto più semplice di quello che pensi.

  • hai possibilità infinite di ricerca e puoi farlo senza fretta. Puoi confrontare con calma i prodotti, leggere le schede ed i commenti dei precedenti acquirenti prima di fare un acquisto. Non tutte le recensioni potrebbero essere positive ma quando una buona parte lo è, vuol dire che quel prodotto è valido.
  • i pagamenti sono sicuri ed il pacco che acquisti sarà disponibile in pochi giorni a casa tua. Come se non bastasse, se lavori e non c’è nessuno a casa che possa ritirare i tuoi acquisti puoi specificare un indirizzo di spedizione diverso oppure utilizzare un amazon locker. Se volete potete anche inserire questi giochini nella lista nascita che Amazon vi consente di accendere!
  • i prezzi sono spesso convenienti se paragonati anche alla distribuzione classica ed inoltre hai la possibilità di accedere ogni giorni a diverse offerte.
  • la spedizione è gratuita per acquisti al di sopra di una certa soglia oppure se sei iscritto al programma amazon prime.
  • il sistema dei commenti e recensioni l’oggetto è fondamentale per evitare brutte sorprese. Inoltre ormai da tempo Amazon ha introdotto la verifica dell’acquisto da parte di chi pubblica una recensione. In questo modo possiamo avere la certezza che chi lascia il commento ha realmente acquistato il prodotto.
  • il prodotto non ci piace o non ti soddisfa? Nessun problema, il servizio di reso è fantastico. Puoi restituire un articolo pure se hai cambiato semplicemente idea, se al bambino non piace, se la scatola era troppo marrone per i tuoi gusti…basta pagare le spese di spedizione per rimandarlo indietro, a meno che l’errore/danno non sia imputabile a loro! In quel caso, anche la spedizione per la restituzione sarà gratuita, in quanto verrà un loro corriere a ritirare il pacco direttamente a casa vostra.